Irish open 2017

Anche quest’anno si è conclusa una delle gare più prestigiose al mondo: gli Irish Open. Una gara molto cara la nostro M°Marco Ferrarese, primo italiano a vincerla qualche anno fa.

La nostra squadra era presente con Matteo Berto, Alberto Caniglia, Anita Salvalaio, Luna Mendy, Giorgia Possamai, Matteo Pasqualetto, Giacomo Canato e, in veste di tecnici, il M°Marco Ferrarese e Roberta Cargno.

Nonostante il livello tecnico degli avversari fosse alto in varie categorie, siamo riusciti a conquistare dei podi importanti con il terzo posto di Matteo Berto nei -94 kg junior nei +94kg junior point fighting. Matteo Pasqualetto vince tre incontri nei -74kg junior di point fighting conquistando un terzo posto. Ottima prestazione di Canato, Pasqualetto, Caniglia e Berto nella gara a squadre che battono norvegesi e irlandesi, perdendo ai quarti contro la squadra inglese. Incontri all’insegna dell’adrenalina anche per le nostre ragazze Luna Mendy, Anita Salvalaio e Giorgia Possamai che ce l’hanno messa tutta contro avversarie toste.

Il settore giovanile conferma la sua crescita e la sua voglia di vincere.

Domenica scorsa alcuni nostri istruttori hanno partecipato al corso di formazione per educatore sportivo nell’età giovanile, un corso impegnativo ma di alta formazione con tecnici della FIKMBS, federazione riconosciuta dal Coni.

Il 26 marzo l’appuntamento invece è con il settore adulti in un corso tenuto dalla leggenda del contatto pieno Franz Haller e il pluricampione del mondo di light contact e point fighting Alessandro Galuppo, fiore all’occhiello della scuola del M°Alessandro Milan.
Conoscenza è potere.

Oss

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie