Surian Michele

47 anni, abita a Martellago (VE). Pratica dal 1974 ed è cintura nera dal 1979, anno in cui ha anche iniziato ad insegnare arti marziali e sport di combattimento. Insegnante professionista, specialista di Point Fighting, è anche abilitato all’insegnamento di karate, ju jitsu e boxe francese, ed è inoltre professore di Educazione Fisica di ruolo alle scuole superiori (diplomatosi con 110 e Lode presso l’I.S.E.F. dell’Università degli studi di Urbino). È il direttore tecnico coordinatore dell’Auxe, di cui è socio fondatore assieme a Augusto Molin, Marco Ferrarese, Albano Tubiana, Michele Corò Diego e Volpato. Campione della sua generazione è stato nella WAKO in Italia dal 1986 fino al suo ritiro dall’agonismo nel 1990 – il numero uno incontrastato nella categoria mediomassimi e sempre titolare nella squadra della nazionale azzurra. Ha vinto nove volte il titolo di Campione Italiano e nel 1988 è stato Campione Europeo. Ha combattuto in tutta Europa e molto negli Stati Uniti. Ha ricoperto importanti ruoli dirigenziali nella Fiam-WAKO (capo nazionale degli arbitri di Semi Contact dal ‘93 al ‘96) e ha arbitrato diversi incontri internazionali e mondiali. È stato, nel 2000, socio fondatore della Federazione Kick Boxing Italia (FKBI) WKA Italia in cui ricopre il ruolo di coordinatore tecnico e responsabile per la formazione dei tecnici oltre che di selezionatore e coach della Nazionale Italiana Seniores di Point Fighting. Maestro e allenatore di diversi campioni del mondo ha portato l’Auxe alla ribalta internazionale facendola affermare come una delle scuole più prestigiose e rinomate.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie